girato

Otranto 03/01/98. Porto. Curdi nel campo di Roca (con altre nazioni). Interview Ahmet Yaman

Data

03.01.1998

Dettagli

Durata: 00:38:32 | Colore: colore | Sonoro: sonoro

Livello

documento

Oggetto

Tipologia: non fiction | Stato: non finito

Abstract

I 386 profughi della "Cometa", principalmente curdi, sbarcati in Puglia sulla costa di Otranto il 2 gennaio 1998. Ospitati nel centro d'accoglienza "Regina Pacis" di San Foca manifestano per ottenere asilo politico. Parla il portavoce del Fronte di liberazione nazionale del Kurdistan Ahmet Yaman.
edizione

Lingua

italiana
Supporto

Video

BETA SP

BETA SP

Descrizione delle immagini

Sequenze

1 : Da: 00:00:30:20 A: 00:01:10:10
Porto di Otranto, ingresso Guardia costiera, camionetta Guardia di Finanza.

2 : Da: 00:01:10:10 A: 00:01:44:19
Inq sul porticciolo, dettaglio barche dei pescatori, zoom in sui motoscafi della Guardia di Finanza.

3 : Da: 00:01:44:19 A: 00:02:16:08
Inq sul porticciolo con barche, sullo sfondo i bastioni, il castello e il centro storico, pan sulla città e sul porto.

4 : Da: 00:02:16:08 A: 00:02:38:04
Zoom in su motovedette Sar e GdF.

5 : Da: 00:02:38:04 A: 00:03:08:10
Inq archi e ancora, sullo sfondo mare aperto e nave all'orizzonte, in pp passa un marinaio, zoom in sulla nave.

Documentazione

Bibliografia in rete

Titolo: Curdi, un'altra nave di disperati (Archivio, Corriere della Sera, 2 gennaio 1998)
Data di consultazione: 21/09/2015

Titolo: A caccia delle navi dei disperati (Archivio, la Repubblica.it, 4 gennaio 1998)
Data di consultazione: 21/09/2015

Titolo: Otranto, nuovo sbarco di clandestini curdi (Archivio, Corriere della sera, 2 gennaio 1998)
Data di consultazione: 21/09/2015

Titolo: Abbandonati in mare senza cibo arrivano a Otranto 386 immigrati (Archivio, l'Unità, 2 gennaio 1998)
Data di consultazione: 21/09/2015